Recensioni

Recensioni sui viaggi del nostro club nei anni passati

Natalia Istomina

Vorrei esprimere una grande gratitudine per questo viaggio interessantissimo in Marocco. L’itinerario è costruito in modo super professionale – con un sacco di impressioni che sempre aumentano.

Casablanca e Rabat per scaldarsi, poi l’estasi della favola blu di Chefchaouen che succede alle stradine fantasiose di Meknes e Fez, la grandezza del deserto, le montagne dell’Anti Atlante, i boschetti di argan l’infinità dell’oceano Atlantico, la belissima Essaouira, i mercati colorati! I riad! I tajin! Impossibile decidere cos’è più interessante!

L’effetto di quello che vedi si rinforza grazie alle storie divertenti raccontate dalla nostra guida. Fouad Benniran è una persona molto positiva e buona, con un grande cuore, affidabile e che vuoi sempre seguire. Fouad è un interlocutore più che interessante, con una conoscenza profonda della religione, della storia e delle particolarità della sua patria che condivide generosamente. Grazie, Fouad!!!

Il tempo passa ma i ricordi di questo viaggio sempre vengono in mente all’improvviso come bollicine colorate che trasmettono sempre allegria.

Grazie! Vi auguro tante altre nuove strade!!!

Ksenia Koroleva

Grazie! agli organizzatori di Globalfidgets per un viaggio meraviglioso nell’America del Sud. Da bambina leggendo i libri che parlavano delle avventure dei protagonisti ho sognato di una cosa del genere. Già da adulta ho viaggiato sola in alcuni paesi dell’Europa e dell’Asia ma solo dopo questo viaggio posso dire che il mio sogno ha iniziato ad avverarsi. Non è possibile spiegare le mie sensazioni quando ho visto il cielo infinito pieno di stelle sopra l’Atacama, i paesaggi surreali del deserto di Salvador Dalì e la Valle Lunare, Rio di Janeiro, sempre diverso e sempre pieno di vita, le meraviglie dei graffiti a Valparaiso, il terreno salifero scintillante di Uyuni e tanto altro. Mille grazie a Globalfidgets per le impressioni e per un’ottima organizzazione. Senza dubbi, a presto!

 

Max Maghin

Mi è sempre piaciuto attraversare frontiere. Per me attraversare frontiere significa superare i pregiudizi delle persone, dei paesi e delle casualità della storia. Molto prima della seconda metà del ‘900 il mondo era già suddiviso in zone climatiche, etniche, e altre ancora, ecco per quale motivo nel viaggio Africa XL è così bello attraversarle. Questo vi permette di vedere i più antichi limiti, quelli esistenti da secoli e creati dalla natura e dalla cultura e non dalla politica.

Continua a leggere

Georgiy Yurenev

Viaggio in Sud Africa. Africa XL.

Il tripudio dei colori, il caleidoscopio di impressioni indimenticabili, l’unione con la natura e gli incontri con le persone insolite. Mi manca il respiro solo a pronunciare questi toponimi: le cascate Vittoria, il delta di Okavango, il deserto Namib, la Città del Capo… Il sapore magico delle ostriche freschissime a prezzi irrisori nella cittadina Luderitz!!! Indubbiamente vale la pena andare, per vederlo con i tuoi occhi, per sentirlo con le tue orecchie, per respirare il profumo del Sud Africa e assaggiare il suo sapore! Grazie a Dmitry per un’organizzazione perfetta e per la sua attenzione giornaliera a tutti i partecipanti.

 

Ekaterina Kundus

Il tempo non smette mai di stupirci, non ci si può abituare al suo comportamento.  La vacanza è appena iniziata e subito finita, ci siamo appena sistemati in un hotel ma è l’ora di lasciarlo, ci aspetta tanto avanti – ed è già dietro le spalle.

Continua a leggere